Miss Chirurgia Estetica 2013 è Samanta Asquini

by / domenica, 25 agosto 2013 / Published in Estetica

samanta-asquiniSi chiama Samanta Asquini, ha 39 anni, vive a San Vito al Tagliamento e, soprattutto, da qualche ora è Miss Chirurgia Estetica 2013. Un titolo che per la donna rappresenta un duplice valore aggiunto, visto e considerato che – ha raccontato a margine dell’evento – per lei la chirurgia estetica non è stata un semplice vezzo, quanto una effettiva necessità.

Secondo il racconto della nuova Miss Chirurgia Estetica, infatti, anni fa comparve l’esigenza di doversi sottoporre a una operazione ai turbinati (delle piccole formazioni carnose presenti nelle fosse nasali). L’intervento non andò tuttavia a buon fine, e le conseguenze furono piuttosto pesanti: naso rotto, dolori continui e lancinanti, respirazione difficoltosa.

Per poter riuscire a ripristinare tutte le proprie funzionalità Samanta è dovuta passare attraverso quattro distinti interventi da quattro ore e mezza ciascuno: un travaglio sotto i ferri che, fortunatamente, sembra aver dato i risultati sperati.

Tornando all’evento tenutosi a Bellaria, occorre sottolineare come quest’anno – a differenza delle passate edizioni – l’organizzazione sembra abbia voluto puntare maggiore attenzione sulla qualità degli interventi estetici, andando a premiare la naturalezza dei risultati e, di contro, scartando gli abusi di silicone e di lifting.

Per quanto infine concerne un giudizio complessivo su questo evento, Samanta sembra avere le idee piuttosto chiare, e respinge qualsiasi accusa di “svilimento” della donna. “Io mi indigno piuttosto per le speculazioni e le trame torbide della politica” – ha precisato Miss Chirurgia Estetica – “non certo per una ragazza che sfrutta le proprie doti per raggiungere la stabilità economica, magari con un titolo di studio in tasca”. Vicino a lei, ha una simile opinione Miss Rinoplastica, che come Samanta ha potuto conseguire l’ambito premio sulla base della naturalezza e sintonia dell’intervento chirurgico cui si era sottoposta.

Lascia un commento

*

TOP