Gli interventi al seno: sono giusti per tutte le donne?

by / sabato, 10 agosto 2013 / Published in Estetica

Interventi al senoInterventi al seno: spesso molte ragazze, stanche di vedere tutte quelle belle donne in TV che ostentano fisici perfetti e seni prorompenti, sono naturalmente attratte da questi modelli e, sentendosi in difficoltà, cercano di imitare i loro idoli.

Ciò significa che ogni volta che possono, per esempio sotto le feste di Natale, oppure quando hanno superato un esame superiore o universitario, ma anche per il compleanno, chiedono di potersi sottoporre ad un intervento di chirurgia plastica, con la certezza che un seno più bello, sia ciò di cui hanno veramente bisogno per essere più attraenti.

In realtà, gli interventi al seno come la mastopessi (il nome scientifico per il lifting del seno) non possono funzionare per tutte le donne, ma ci sono alcune importanti parametri da tenere a mente.

In cosa consistono gli interventi al seno più frequenti?

Questo tipo di interventi al seno, che consistono nel rimuovere l’eccesso di pelle, per poi rimodellare e sostenere un nuovo seno, non solo sono capaci di migliorare il proprio aspetto, ma fanno ancora di più.

Uno dei risvolti più importanti è infatti la ritrovata autostima che un aspetto più corrispondente ai propri standard ci regalerà.

Ma ognuna di queste procedure deve essere individualizzata e ogni paziente non può chiedere di avere la stessa dimensione o la forma del seno di un’ altra.

Inoltre, l’intervento chirurgico di Mastopessi, non cambia le dimensioni del seno di molto, così in base al fatto che le donne vogliono averlo più grande o più piccolo, devono anche avere pensare ad un intervento chirurgico di mastoplastica additiva o ad uno di mastoplastica riduttiva.

Cosa considerare prima degli interventi al seno

La maggior parte delle donne che decidono di avere questo tipo di chirurgia devono tenere a mente che gli interventi al seno come la Mastopessi, sono molto consigliati a chi ha un seno più basso rispetto agli altri, oppure se ha le mammelle cadenti e piatte e se i loro capezzoli puntano verso il basso.

Le cause di questi problemi e cambiamenti fisici, come la diminuzione dell’elasticità della pelle, sono legati ad alcune cause specifiche, quali la gravidanza, l’allattamento al seno, l’ereditarietà e l’età.

Quindi questi sono i motivi che spingono queste persone che vogliono ringiovanire la loro figura a pensare all’intervento di mastopessi al seno.

Come ogni intervento chirurgico, anche gli interventi al seno, non vanno presi con faciloneria, si raccomanda sempre di rivolgersi prima ad un medico chirurgo competente che vi spiegherà nel dettaglio l’intervento in se stesso, saprà indirizzarvi verso centri sicuri e autorizzati, verso le netodologie e le tecnologie più attuali.

Sarete messe a conoscenza dei vantaggi e dei rischi a cui vi sottoporrete, su cosa fare prima e dopo gli interventi al seno e come poi mantenere il risultato ottenuto il più a lungo possibile.

 

Tagged under:

Lascia un commento

*

TOP