Realizzare un centro benessere in casa vostra ecco come fare

by / venerdì, 14 marzo 2014 / Published in Benessere

Realizzare un centro benessereGuida pratica per chi ha sempre sognato di realizzare il proprio centro benessere personale. Volete relax e salute a domicilio, in piccoli spazi e a prezzi abbordabili? La cosa non è poi così difficile.

Realizzare un centro benessere nella tua abitazione non richiede grande utilizzo di denaro e avere a disposizione tanto spazio extra. Una taverna, una cantina, una soffitta o un ripostiglio possono agevolmente trasformarsi in un´area dedicata alla tranquillità che può ricoprire anche pochi metri quadrati, dai dieci ai quaranta.

I costi da sopportare sono davvero limitate, e possono essere razionate facilmente grazie alle compagnie costruttive che ne occupano personalmente, in base alle vostre esigenze e alle dimensioni del vostro centro benessere che volete avere in casa.

Dopo uno spossante giorno di attività lavorativa, tutti hanno il diritto di rilassarsi con una sauna o un bagno turco, molto più efficaci del divano e della poltrona, e anche del letto, visto che dormire troppo può far male, soprattutto per chi soffre di emicrania della domenica.

La sauna o il bagno turco sono, come molti sanno, un ottimo metodo per unire l’utile al dilettevole: oltre al rilassamento, aiutano a dimagrire e diminuiscono i sintomi di alcune piccole malattie, come il raffreddore, disturbi psico-fisici e la tosse. Chi soffre di cuore o polmoni, o di ipertensione, è meglio che eviti sauna e bagno turco, soprattutto se il medico personale glielo sconsiglia.

Per realizzare il vostro centro benessere bisogna rispettare le proprie abitudini, e lo stile della vostra casa. Se disponete di un bagno spazioso, con già all’interno una vasca idromassaggio, la cosa diventerà molto più semplice.

Se invece volete renderlo ancora migliore, potete inserirci dentro un lettino abbronzante, o anche un tavolino per le tisane rilassanti. Come potete vedere, ci sono numerosissime possibilità per realizzare il vostro centro benessere personale.

Chi aspira a realizzare un centro benessere nella propria dimora non deve temere che questo sconvolgerà le proprie abitudini di vita per occuparsi della manutenzione di esso. La pulizia richiede pochissimo tempo se l’arredamento e il posto vengono scelti nel migliore dei modi.

Ed essendo un’area personale, limitata ai soli membri della vostra famiglia, lo spazio sarà, come già detto, decisamente inferiore rispetto ai centri benessere professionali.

Tagged under:

Lascia un commento

*

TOP